SISTRI

Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce su iniziativa del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, per permettere l'informatizzazione della tracciabilità dei rifiuti speciali a livello nazionale.

Nel dettaglio

CATEGORIE DI SOGGETTI CON ISCRIZIONE AL SISTRI OBBLIGATORIA

  • Enti e Imprese con più di dieci dipendenti produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi; 
  • Enti e Imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che effettuano attività di stoccaggio;
  • Trasportatori a titolo professionale di rifiuti pericolosi;
  • Gestori di rifiuti pericolosi;
  • Nuovi produttori di rifiuti;
  • Operatori del trasporto intermodale;
  • Trasportatori in conto proprio di rifiuti pericolosi.

 

Desideri ricevere la nostra consulenza?
Contattaci per un appuntamento.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più