mar 30 luglio 2019

Nuovi Modelli FIR e Registri

Produttori, trasportatori e gestori di rifiuti permettono la tracciabilità dei rifiuti attraverso l'uso del formulario e del registro di carico e scarico; dalla legge 70/94 è stata introdotta la dichiarazione dei rifiuti (MUD); nel 2009 si è cercato di abolire questo sistema cartaceo con il SISTRI, tra alti e bassi, sospensioni e riattivazioni, dal primo gennaio 2019 il SISTRI è stato sopprresso e, è stato introdotto il Registro Elettronico.

Con l'introduzione del Registro Elettronico, di cui si attende il Decreto Attuativo, sono stati introdotti anche i nuovi modelli dei registri e dei formulari.

Cinque i modelli presentati:

  • Registro di c/s digitale, corredato di frontespizio per la redazione manuale
  • Registro di c/s digitale per intermediari e commercianti senza detenzione, corredato di frontespizio per la redazione manuale
  • il FIR nella sua forma più semplificata
  • il FIR per i trasporti che comprendono intermodalità
  • il FIR per la microraccolta.
Vedi tutte le news
Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di piĆ¹