lun 10 giugno 2019

Obbligo di telecamere negli asili e videosorveglianza: nuova legge!

Arrivano le telecamere in tutte le aule degli asili, così come nelle strutture di assistenza e cura di anziani e disabili.

La novità, introdotta con un emendamento al decreto Sblocca cantieri ed approvato in commissioni Lavori pubblici e Ambiente al Senato.

L'installazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso riguarderà tutte le scuole dell'infanzia, sia statali che paritarie. L'emendamento prevede la creazione di un fondo per finanziare l'installazione delle telecamere con l'obiettivo di assicurare a tutti gli ospiti delle strutture coinvolte una "più ampia tutela".

La dotazione sarà di 5 milioni di euro per il 2019 e di 15 milioni per gli anni successivi, dal 2020 al 2024. Con questi fondi spetterà ai Comuni installare i sistemi di videosorveglianza. Altrettanti ne vengono stanziati per le strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità. Con i fondi dovranno essere acquistate anche le apparecchiature per conservare le immagini per un "periodo temporale adeguato".

 

Vedi tutte le news
Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di piĆ¹